header logo

 Al termine del match è intervenuto ai microfoni di Sky Sport è Eusebio Di Francesco.

 “Quando fan bene gli altri sono bravi gli altri. Dispiace per quelle che sono le prestazioni, mi fa rabbia che quando avevamo la partita in mano dovevamo essere più cattivi nel chiuderli. Abbiamo difeso molto male e in quel momento abbiamo preso un gol stupido, facilmente intuibile, dovevamo prendere posizione differente. Sul calcio piazzato ci prende spesso, il giocatore ci ha fatto gol anche all’andata, aspetta a noi, è un peccato riparlare di una partita giocata in un certo modo e con qualità anche dominante, trovarsi sempre a parlare di una sconfitta dà fastidio. Quest’azione viene dopo tantissime cose fatte bene, è quello che mi dispiace, se ci avessero dominato… mi sembra di vedere quella con la Roma dove ci siamo ritrovati sotto. 

E’ quello che ci sta mancando, queste piccole disattenzioni capitano troppo spesso e le paghiamo. Da allenatore non posso che allenarla e alzare il livello di attenzione che spesso non abbiamo nella partita. Diventano un difetto i troppi gol presi, ma analizzerei anche come li abbiamo presi. Al primo tiro abbiamo preso gol, come col Sassuolo con cui non avevamo concesso molto. Siamo punti e dobbiamo cercare di lavorare su questi errori". 

12 anni senza Mirko Fersini: il ricordo della società
Frosinone - Lazio, Martusciello: "Sono giorni che non dormo. Sarri se ne è andato perchè..."