header logo

Il tecnico del Milan, Stefano Pioli, è intervenuto in conferenza stampa per parlare della gara contro la Lazio. 

“Un primo tempo complicato, dove la Lazio si è chiusa bene. e' stata una partita difficile, abbiamo concesso poco. Nel secondo tempo siamo partiti meglio, gli episodi ci hanno permesso di vincere la partita. Siamo stati molto compatti. Una vittoria molto importante”.

EPISODI

“Rigore? Non l'ho visto. Sull'espulsione di Pellegrini, Pulisic ha rispettato le regole. Forse è stato ingenuo con l'avversario. Cardinali-Ibra? Nessun commento, la società è giusto che faccia le sue valutazioni”.

ARBITRO

“Ho tolto tutti gli ammoniti perchè la partita è diventata molto nervosa. Arbitraggio? E' diventata una partita molto difficile, anche per l'arbitro. I mezzi falli, tanti cartellini gialli possono essere evitati”.

DISPIACERE

“Nel finale quello che è successo bisogna evitarlo. Si fanno prendere la mano, non è stato un bello spettacolo. Sono contento di aver vinto la partita, sono contento per i miei giocatori”.

“Pulisic non ha avuto un comportamento antisportivo. Lui ha rispettato il regolamento”.

CAMBI

“Non ho mai pensato di cambiare Leao”.

12 anni senza Mirko Fersini: il ricordo della società
Lazio - Milan, rosso per la società anche sui social: il post con Di Bello