header logo

Ai microfoni di RadioSei è intervenuto l'ex attaccante biancoceleste Bruno Giordano che ha parlato della gara di ieri tra Lazio e Fiorentina per poi soffermarsi sulle prestazioni di Castellanos ed Immobile. 

La partita

"Ieri una partita abbastanza equilibrata, ma alla fine paga chi commette l’errore ed è giusto che la Lazio ne abbia approfittato. A volte serve anche un pizzico di fortuna per portare a casa i tre punti. In classifica stiamo rientrando e ormai il quarto posto è alla portata. La Fiorentina mi è piaciuta. Gioco solido e che conosciamo a memoria. Non ho capito l’uscita di Beltran e Bonaventura, ma sono affari di Italiano. Nel primo tempo hanno fatto qualcosa di più loro, nel secondo di più la Lazio con due parate importanti di Terracciano. Poi il netto fallo di mano e il rigore di Immobile hanno deciso il match".

castellanos e vecino esultano dopo il gol contro l'Atalanta

Immobile e Castellanos

"Immobile ha bisogno di tranquillità e spero che questo rigore così pesante, possa dargli slancio per aiutare la squadra. Il match di ieri è stata una conferma per Castellanos: lavora molto per la squadra, è molto bravo a prendere il tempo all’avversario. E’ instancabile. Ha qualche difficoltà ad andare a concludere, ma è un calciatore molto solido. La Lazio è questa e le partite contro il Sassuolo o contro l’Atalanta non saranno la regola. E’ più probabile che vedremo partite come quelle di ieri e sarà importante mettere a frutto i momenti di bel gioco che – salvo rare eccezioni – offriamo in ogni partita”.

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Roma, Corona intervista la escort che ha accusato Lorenzo Pellegrini di stalking: "Voglio che mi lasci in pace, mi ha pagato più di 100 mila euro in sette mesi..." - VIDEO

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi