header logo

Questa sera alle ore 20:45 l'Italia si giocherà con l'Ucraina le speranze di accesso diretto ai gironi di Euro 2024. Spalletti dopo il pareggio con la Macedonia del Nord continua a dare fiducia a Donnarumma tra i pali nonostante l'incertezza sul calcio di punizione che ha permesso ai balcanici di pareggiare. Al centro dell'attacco contrariamente a quanto trapelava ieri sera non ci sarà Ciro Immobile a guidare gli azzurri. Con tutta probabilità a guidare l'attacco degli azzurri ci sarà Raspadori con ai lati Zaniolo e Zaccagni.

In difesa con Mancini rispedito a casa dopo l'infortunio muscolare patito a Skopje si gioca una maglia da titolare anche Casale. Il difensore centrale della Lazio è in ballottaggio con Scalvini per il ruolo di difensore di centrodestra che affiancherà Bastoni.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Italia (4-3-3):  Donnarumma; Di Lorenzo, Scalvini (Casale), Bastoni, Dimarco; Barella, Locatelli, Tonali; Zaniolo, Raspadori, Zaccagni. Ct. Spalletti

Ucraina (4-2-3-1): Bushchan; Konoplya, Zabarnyi, Matvienko, Mykolenko; Stepanenko, Zinchenko; Yarmolenko, Tsygankov, Mudryk; Yaremchuk. Ct. Rebrov

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
PRIMAVERA - Roma sconfitta a tavolino contro l'Empoli - IL COMUNICATO

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi