header logo

CALCIOMERCATO LAZIO - E' iniziata ufficialmente mercoledì scorso l'era Tudor alla Lazio con il tecnico croato che in conferenza stampa non ha voluto svelare quali sono stati gli obiettivi che la società gli ha chiesto in questa stagione ne tantomeno nella prossima. Atteggiamento prudente per non creare false aspettative come del resto anche sul mercato ha solo commentato dicendo “faremo le cose all'interno della società”. 

Di certo per attuare quello che è il 3-4-2-1 tanto caro a Tudor la società biancoceleste dovrà agire sulle fasce laterali con Marusic ed Hysaj che sembrano essere sul piede di partenza. Un nome che è cominciato a circolare a Formello è quello di un pupillo di Tudor e si tratta di Jonathan Clauss esterno che può essere utilizzato indifferentemente a destra ed a sinistra. Il terzino che è stato tra l'altro convocato con la nazionale francese ha un contratto in scadenza a giugno 2025 che mette l'Olympique Marsiglia nelle condizioni di ascoltare le eventuali richieste la prossima estate. I rapporti tra le due società poi sono ottimi visto l'affare Guendouzi e qualora la società biancoceleste spingesse con insistenza si potrebbe arrivare al suo acquisto per una cifra di poco superiore ai 10 milioni di euro a stagione. 

La conferenza stampa di presentazione di Tudor

12 anni senza Mirko Fersini: il ricordo della società
Lazio, Capello: "Tudor ha idee chiare, ma con la Juventus sarà difficile perchè..."