header logo

Un annuncio shock quello di Sven-Goran Eriksson. L'ex allenatore della Lazio, 75 anni, ha annunciato ad una radio svedese di avere il cancro. 

"Tutti avevano capito che non stavo bene, immaginavano fosse cancro e lo è. Devo lottare finché potrò", ha affermato. "Nel migliore dei casi un anno o anche di più, nel peggiore anche meno. In realtà nessuno può esserne sicuro con certezza, è meglio non pensarci. Puoi in qualche modo ingannare il tuo cervello, pensare positivo e vedere le cose nella maniera migliore, non perderti nelle avversità, perché questa ovviamente è la più grande di tutte, ma ricavarne comunque qualcosa di buono da questa esperienza".

LA MALATTIA

 "Sono collassato improvvisamente mentre facevo una corsa di cinque chilometri, dopo un consulto medico ho scoperto di avere avuto in ictus e che avevo già un tumore. Non so da quanto tempo, forse un mese, forse un anno. Ho scelto di limitare i miei incarichi pubblici a causa di problemi di salute sui quali sto indagando", aveva detto".

eriksson ai tempi della Lazio
24 gennaio 1947, nasce il mito che non muore più: Chinaglia, eterna icona del calcio romantico
Lazio, Lotito euforico: "I tifosi sono stati il 12° uomo in campo. Sarri? Non uomo derby, ma uomo società..." - VIDEO