header logo

Nel post partita di Lazio - Empoli è intervenuto Patric ai microfoni di Dazn. Queste le sue dichiarazioni.

 "Sono contento per il gol e per la squadra. È stato un anno molto difficile, ma penso che abbiamo fatto un grande percorso in Coppa Italia e in Champions. In campionato abbiamo perso partite inaspettate, ma questo gruppo merita di stare insieme a qusta tifosi che sono grandissimi. Noi vogliamo andare in Champions, è molto difficile, ma ci crediamo fino alla fine. Non ci nascondiamo, dobbiamo vincerle tutte e poi vediamo alla fine".

"Dopo tanti anni la Lazio mi è entrata nel cuore, è la mia squadra. Tifo e tiferò sempre per loro, anche se non starò più qua. È bellissimo fare gol sotto la Curva Nord. L'energia di Tudor e la sua mentalità sono molto importanti per noi, ora però pensiamo solo alla prossima partita e a fare sei punti da qui alla fine. Gli eroi del '74 ci hanno dato una grande spinta, sono stati un plus".

PATRIC A SKY

L'atmosfera, la storia della Lazio, la nostra gente ci hanno dato una spinta in più. Il calcio di oggi è motlo difficile, abbiamo giocato tre competizioni battendo il Bayern Monaco, giocando una semifinale di Coppa Italia. In campionato abbiamo sbagliato di più, ma vediamo le prossime partite cosa facciamo, noi vogliamo i sei punti. Champions? Sarà difficile, ma noi vogliamo provarci". 

CALCIOMERCATO LAZIO - Lotito ci prova per Colpani: pronta una contropartita per abbassare il prezzo
Lazio - Empoli, la conferenza stampa di Nicola: "Sono soddisfatto della prestazione. La festa all'Olimpico? Bellissima, e Maestrelli..." - VIDEO

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi