header logo

Alla viglia della sfida contro il Milan ha parlato ai microfoni della società il difensore Manuel Lazzari che ha presentato la sfida ai rossoneri.

SEGNALE VITTORIA TORINO

“Avevamo bisogno di tornare a fare punti perchè la classifica lo chiedeva. Vittoria importante contro una squadra difficile che negli negli ultimi anni ci ha dato filo da torcere. E' stato bello tronare alla vittoria davanti ai nostri tifosi e ci è servito per ritrovare autostima che avevamo perso”.

ASSIST A VECINO

“Sicuramente dopo un primo tempo equilibrato ci siamo sciolti di più ed abbiamo fatto due belle azioni in occasione dei gol. L'importante era fare i 3 punti per la classifica, per noi e siamo contenti”.

FUORI DAL CAMPO

“Ho passato l'ultima settimana sentendo cose false non vere. In 12 anni di carriera non ho mai avuto atteggiamenti fuori posto e queste cose mi hanno dato molto fastidio e ci sono rimasto molto male. Ho attravresato un periodo difficile per problemi familiari ed il Presidente mi ha anche chiamato. Ringrazio la società e i compagni tutti che mi sono stati vicino quindi non devo dare spiegazioni a nessuno. Io devo dare il 100% in campo e fuori”.

BATTERE IL MILAN

“Affrontiamo la capolista che negli ultimi anni a San Siro è stato difficile affrontare. Cercheremo di andare a fare la nostra partita per continuare questa striscia”.

ASSIST A IMMOBILE PER 100 GOL CON LA LAZIO A MILANO 

“Ho ricordi bellissimi perchè era il 100esimo gol di Immobile con la Lazio. Abbiamo ottenuto una grande vittoria, ma il tempo è passato e domani ci aspetta una partita completamente diversa”.   

VIDEO

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
FORMELLO - Tre titolari saltano la rifinitura: i dubbi di Sarri

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi