header logo

Arriva dai social la reazione polemica di Juan Jesus alla sentenza sul caso Acerbi che riguardava le presunte offese a sfondo razzista subite dal giocatore del Napoli durante la gara contro l'Inter. Juan Jesus, infatti, ha cambiato l'immagine del suo profilo instragram mettendo un pugno chiuso il simbolo del Black Power, il movimento nato in Usa negli Anni Sessanta per difendere i diritti civili degli Afro-Americani che divenne celebre quando Tommie Smith e John Carlos lo mostrarono in mondovisione sul podio di Città del Messico alle Olimpiadi del 1968, durante l'esecuzione dell'inno statunitense.

12 anni senza Mirko Fersini: il ricordo della società
RITIRO AURONZO DI CADORE - Lacchè: "Stiamo risolvendo i problemi con l'Albergo Auronzo, ma ieri è arrivata una notizia che..."