header logo

Ai microfoni di Radio Anch’Io Sport su Radio1 è intervenuto il Presidente della Lega Calcio Lorenzo Casini che ha parlato di alcuni temi importanti. Tra questi il recupero della gara tra Atalanta e Fiorentina che potrebbe essere fatto al termine del campionato per poi andare a contestare le dichiarazioni di Gravina che nei giorni scorsi ha attaccato Lotito. 

Atalanta-Fiorentina? 

A oggi lo slot unico per il recupero entro la fine del campionato sarebbe il 22 maggio, ma la Lega sta ragionando su ipotesi per salvaguardare al massimo la contemporaneità delle partite rilevanti per le qualificazioni alle competizioni europee. Nell’ipotesi in cui Atalanta e Fiorentina andranno avanti in Europa le altre date disponibili sarebbero 31 maggio o 2 giugno. Come dimostra la storia, la riforma dei campionati è sempre sul tavolo, è vero che tra Inter e Salernitana ci sono 74 punti, ma la Serie A rimane uno dei campionati più competitivi di Europa. 

Calendario? 

Sono circa 20 anni che la Serie A ha lo stesso numero di partite, quelle che sono aumentate in maniera esponenziale sono le competizioni internazionali. Con le altre leghe europee abbiamo fatto fronte comune per chiedere a Fifa e Uefa una maggiore consultazione. 

Lotito e Gravina a colloquio

Guerra Lega Calcio - FIGC

La maggiore distanza è che nel piano strategico della Federazione mancano alcuni temi che per la Serie A sono molto importanti per riformare davvero il calcio italiano: una maggiore autonomia della Lega Serie A sul modello inglese, una maggiore autonomia e indipendenza del sistema arbitrale, una giustizia sportiva ancora più efficiente e indipendente e l’istituzione di organismi di controllo finanziario realmente indipendenti. 

Gravina parla di ‘Lotitismo’?

Credo sia una personalizzazione che non serve al calcio italiano.

Lazio - Verona 1-0, l'analisi del giorno dopo di Augusto Sciscione

5 luglio 1987, la Lazio del - 9 diventa leggenda: il ricordo della società - VIDEO
CALCIOMERCATO LAZIO - La Juventus piomba su uno degli obiettivi biancocelesti