header logo

Ci sarà lunedì prossimo l'udienza di dibattimento davanti la Corte d'Appello Federale per il "processo plusvalenze" a carico della Juventus. Per la società bianconera è stato confermato l'illecito sportivo di cui all'art. 4 del Codice di Giustizia Sportivo e per tanto appare scontata una nuova e definitiva penalizzazione entro la fine di questo campionato. Il club bianconero nei giorni scorsi ha depositato le sue memorie difensive nelle quali ha chiesto "coerenza" alla Procura Federale che chiese 9 punti di penalizzazione a suo tempo, mentre la Corte decise per il una penalizzazione di 15 punti. Anche se si dovrà verificare la reale responsabilità dei dirigenti senza deleghe che facevano parte del Consiglio d'Amministrazione che potrebbe portare ad una diminuzione della sanzione c'è da calcolare anche il principio di "afflittività" della sentenze che dovrebbe penalizzare la Juventus in maniera tale da non permetterle di partecipare alla prossima Champions League. Lo scenario sembra delineato e lunedì si potrebbe avere la parola fine su questo processo.

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
CALCIOMERCATO LAZIO - Sfuma un'obiettivo del centrocampo

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi