header logo

Mario Gila, ai microfoni di Lazio Style Channel, a fine gara ha parlato del match soffermandosi sul momento che sta vivendo la squadra.

"Difficile digerire la sconfitta, potevamo vincere, Fiorentina e Roma avevano pareggiato, potevamo approfittarne. Sento che potevamo fare di più, che è meritata la sconfitta, non siamo riusciti a fare di più. Come ci si rialza? Essere equilibrati mentalmente, in questa stagione c'è mancato molto l'equilibrio. Nel momento in cui subiamo la sconfitta, ci innervosiamo, non ritroviamo l'equilibrio necessario. E poi proseguire il lavoro, abbiamo ancora tante possibilità di arrivare in Europa. Ai tifosi cosa dico? Prima di tutto scusa per la sconfitta di oggi, in tante sconfitte che abbiamo fatto in stagione potevamo certamente fare di più. E poi chiediamo appoggio fino alla fine, loro per noi sono importantissimi. Siamo una famiglia e soprattutto nei momenti più difficili abbiamo bisogno di loro. Dobbiamo ritrovare l'equilibrio, un po' di furbizia. Subire quel gol dopo uno-due minuti ci ha mandato ancora più, non dovrebbe essere così ma è accaduto, ha avuto un grande impatto sulla squadra"

12 anni senza Mirko Fersini: il ricordo della società
Lazio - Udinese, le mura dell'Olimpico non sono più "amiche": l'ultima vittoria in campionato...