header logo

CALCIOMERCATO LAZIO - Come già precisato ieri il futuro di Sergej Milinkovic Savic si deciderà a fine stagione. Il serbo, infatti, ha interrotto ogni dialogo per il rinnovo ed al tempo stesso ha incaricato il procuratore di portare offerte concrete sulla scrivania di Formello. Dopo una stagione in chiaroscuro però l'interesse di alcuni club inglesi come Arsenal e NewCastle che avevano seguito il Sergente la scorsa estate è un scemato. Alla finestra rimane la Juventus con cui l'agente Kezman aveva già parlato lo scorso autunno con la vecchia dirigenza. Il terremoto accaduto in casa bianconera ha però interrotto i contatti che sono stati da poco ripresi dai nuovi interlocutori in casa bianconera. A Milinkovic sarebbe stato offerto un contratto di 4 anni a circa 5 milioni di euro a stagione più bonus. Sul "Sergente" però si sta muovendo a fari spenti anche un'altra big della Serie A e precisamente il Milan. Al momento Maldini e Massara non hanno fatto proposte concrete, ma hanno sondato il terreno per verificare la disponibilità di Milinkovic ad andare a Milano. La situazione di classifica dei due club però al momento risulta essere ancora in via di definizione ed ogni discorso è rimandato a dopo la fine del campionato.

24 gennaio 1947, nasce il mito che non muore più: Chinaglia, eterna icona del calcio romantico
STADIO FLAMINIO - Ass. Veloccia: "Lo avevamo proposto alla Lazio, ma Lotito...."