header logo

PRIMAVERA - Grande beffa per i ragazzi di Sanderra che al Fersini vengono rimontati dall'Empoli nonostante il doppio vantaggio. La gara veniva sbloccata all'11' minuto da Sana Fernandes sbloccava la partita su assist di Napolitano. La prima svolta della gara si aveva al 37' minuto quando il direttore di gara Rinaldi estraeva il secondo cartellino giallo agli indirizzi di Bordon che veniva espulso. Nonostante l'inferiorità numerica la Lazio arrivava al raddoppio al secondo minuto di recupero con Gonzalez. Nella ripresa però arrivavano in sequenza le reti di Bucancil al 3' minuto e Corona al 12' minuto che riportavano il risultato in parità. La gara scivolava via senza grandi sussulti fino al 90esimo con i biancocelesti che si mangiano le mani per come hanno gestito una gara ampiamente alla portata. 

sana fernandes

Il Tabellino

Lazio - Empoli 2-2

Reti: 11' Sana Fernandes (LA), 45+2' Gonzalez (LA), 48' Bucancil (EM) e 57' Corona (EM)

LAZIO (4-3-3): Magro; Bedini, Dutu, Ruggeri, Milani; Di Tommaso, Bordon, Napolitano (75' Cappelli); Gonzalez (53' Sulejmani), D'Agostini (40' Nazzaro), Sanà Fernandes (75' Yordanov). A disp.: Renzetti, Petta, Serra, Tredicine, Bigotti, Marini, Zazza. All.: Stefano Sanderra

EMPOLI (4-2-3-1): Stubljar; Barsi, Indragoli, Mannelli (78' Majdandzic), Stassin (46' Falcusan); Bacci, Vallarelli; Kaczmarski (46' Ansah), Bucancil, Barsotti; Corona (71' Bocci). A disp.: Seghetti, Gaj, De Ferdinando, Benyahia, Bacciardi, Fini, Dragoner. All.: Alessandro Birindelli

Arbitro: Carlo Rinaldi (sez. di Bassano del Grappa)

Assistenti: Pierpaolo Vitale-Giuseppe Romaniello

Ammoniti: Di Tommaso, Bordon (L); Stassin (E)

5 luglio 1987, la Lazio del - 9 diventa leggenda: il ricordo della società - VIDEO
Inter - Roma, la Curva Nord nearzzurra contro Lukaku: "Rendiamogli la vita un inferno in campo. Ci ha tradito, non ha rispettato i nostri colori e deve subire una punizione..."