header logo

Milinkovic-Savic, oggi capitano biancoceleste, ha parlato ai microfoni di Lazio style Radio della gara di oggi: “La vittoria oggi ci sarebbe una grande mano. Quello che è successo giovedì dobbiamo lasciarlo dietro, concentrarci sulla sfida di oggi e rimanere concentrati dopo la Nazionale per rimanere attaccati ai 4 posti. Il segreto non c’è, abbiamo preparato la partita e faremo quello che ci ha chiesto Sarri. Gol preferito? L’ultimo, quando presi quella botta. Non lo festeggiai perché ero a terra , ma gli altri due in Coppa anche”.

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Lazio - Roma, Eriksson sotto la Nord: "La mia Lazio la squadra più forte che ho allenato". Poi il pronostico... - FOTO & VIDEO

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi