header logo

Dai microfoni di RadioSei arrivano le parole di Bruno Giordano che ha parlato della nuova Lazio targata Igor Tudor.

Quando arriva un nuovo allenatore porta le sue idee. Non sono stupito dal fatto che Tudor abbia già provato la linea a 3. Nel calcio di oggi basta poco ad inculcare una nuova tendenza. Tudor, Juric e Gasperini hanno nozioni molto chiare. Il 10 classico è sempre più penalizzato. Adesso il trequartista è molto più dinamico, è un ruolo che viene interpretato diversamente. Ogni sistema ha pregi e difetti, su questo non c’è dubbio. Più che il modulo, ormai conta di più leggere le partite in corso. Kamada mediano nei 4? Ci può stare, ma molto dipende anche da quale squadra affronti. Non me la rischierei con l’Inter, per intenderci.

12 anni senza Mirko Fersini: il ricordo della società
Lazio, la società biancoceleste aderisce all'iniziativa "Crazy Sock Day" nella giornata della Sindrome di Down