header logo

Ai microfoni di TNT Sport il centravanti del Bayern Monaco Harry Kane ha commentato la sconfitta del suo Bayern Monaco ad opera della Lazio.

“È stata una settimana dura. Oggi abbiamo iniziato bene e abbiamo avuto alcune occasioni chiare: io ne ho avuta una, un’altra Jamal Musiala e un’altra ancora Kimmich dal limite dell’area. Il secondo tempo è stato una delusione. Eravamo stanchi e sfiduciati. Abbiamo regalato troppi palloni alla Lazio e quando poi si rimane in 10 uomini è sempre difficile. Nonostante questo restiamo ancora in partita, ora loro verranno al nostro stadio tra poche settimane. 

Astinenza dal gol

Questo è il calcio e fa parte dell’essere un attaccante: ti mancheranno di tanto in tanto. La cosa principale per me e per la squadra è concentrarci sulla prossima sfida. Stiamo attraversando un periodo difficile, non possiamo nasconderlo. Non ne siamo fuori e non ci arrenderemo mai. Una scintilla può cambiare molto e dobbiamo cercare di trovarla

12 anni senza Mirko Fersini: il ricordo della società
EDITORIALE - Ma quale "crisi" Bayern: i numeri esaltano il Sarri formato Champions