header logo

Attraverso un duro comunicato la Curva Sud Siberiano, cuore pulsante dei tifosi della Salernitana ha annunciato che non sarà presente allo Stadio Olimpico in vista della sfida di venerdì sera contro al Lazio. Alla base della decisione la restrizione a soli 500 posti del settore ospiti. 

IL COMUNICATO

Ancora una volta e sempre con le stesse modalità. Non ci va nemmeno più di commentarle queste “decisioni” che definire ridicole non esprime affatto il concetto di base. Da ottobre 2022 ad Aprile 2024 (fate voi il conto dei giorni che sono passati) il risultato è sempre lo stesso: 500 biglietti in un settore che ne può contenere molti di più è offesa e presa per i fondelli. Nulla è cambiato rispetto alla scorsa stagione e chi deve assumersi la responsabilità di gestire e governare un evento sportivo non ha trovato una soluzione ad un problema inesistente. Ancora una volta si manifesta l’incapacità gestionale di un mondo del calcio sempre più accartocciato su sé stesso. Come l’anno scorso, noi non ci saremo perché la vostra è una decisione senza senso che non ha una sola motivazione valida. Quel settore senza di noi dovrà rappresentare la vostra vergogna e la vostra sconfitta ben sapendo che per voi, e le vostre sporche coscienze, sarà sicuramente un sollievo potendo contare su una tranquilla serata nella quale potrete fare passerella televisiva giustificando un ruolo che meriterebbe altre figure, di spessore ben diverso, in grado di saper assumere responsabilità che evidentemente voi non siete in grado di sopportare".

5 luglio 1987, la Lazio del - 9 diventa leggenda: il ricordo della società - VIDEO
Lazio, Giordano su Tudor: "Non è un problema di moduli, ma va lasciato in pace. Io però nel derby non avrei..."