header logo

Nella pancia dello Stadio Dall'Ara al termine del pareggio tra Bologna e Lazio ha parlato il tecnico biancoceleste Sarri.

"Partita seria quella di questa seria a livello di attenzione e applicazione, anche a livello di qualità di calcio. Per noi andare alla conclusione ora diventa difficile, i tre davanti fanno giocare bene la squadra ma non hanno la conclusione da fuori o l'attacco dell'area di rigore. Se fanno gol lo fanno bello, ma chiaramente Ciro in questo momento ci sta mancando".

AMMONIZIONE VECINO

"Sono rimasto sorpreso dal numero di ammonizioni in una delle gare più corrette che ho visto in stagione".

POCHI CAMBI 

"In panchina c'era una situazione non semplice, Cataldi non stava bene, aveva male al ginocchio dopo la gara di martedì, l'abbiamo portato ma non stava bene e non volevo rischiare visto che era diffidato. Patric si è bloccato con la schiena nel riscaldamento. Luis Alberto ha iniziato a vomitare nel primo tempo. Questa era una gara ben condotta in cui se avevi un paio di cambi offensivi era utile cambiare, altrimenti non aveva senso".

PROBLEMA MILINKOVIC 

"Io non credo che debba riposare, lo vedo abbastanza bene dal punto di vista fisico. Ha ottimi numeri, forse tra i migliori della stagione, non è al 100% ma sta facendo partite serie dal punto di vista dell'atteggiamento, ci rimane da aspettare il suo 100% che sarebbe tanta roba".

RECUPERO IMMOBILE

"So che hai dei controlli lunedì, in base a quello poi si farà un discorso su quando sarà possibile il recupero. Prima vediamo come procede la situazione".

PASSARE TURNO IN CONFERENCE LEAGUE 

"Cosa dobbiamo fare per passare il turno? Gol, e non prenderlo. L'AZ è una squadra che concede ma è anche pericolosa, bisogna cercare di tenerli nella loro metà campo il più possibile. Devo essere sincero fino in fondo, questa è una gara che va vista con l'ottica della gara che giocheremo tre giorni dopo e se devo fare una scelta scelgo quella di tre giorni dopo."

SQUALIFICA MOURINHO -

"A me dispiace non incontrare Mourinho, lo vedo sempre molto volentieri. Credo sia una perdita anche per l'atmosfera, avrei perferito incontrartlo".

INSERIMENTO PELLEGRINI 

"Non eravamo certi che Hysaj potesse arrivare fino alla fine per questo si è scaldato in continuo. Nel secondo tempo stava per uscire, poi avendo preso anche un antidolorifico ha iniziato a stare meglio e ha potuto finire la gara".

VIDEO

https://youtu.be/eVMMPpYTkQg
EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
Bologna - Lazio, la conferenza stampa di Thiago Motta: "Affrontare la Lazio diventa frustrante... " - VIDEO

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi