header logo

È tornato a parlare Luciano Moggi ed ha tirato una stoccata a Maurizio Sarri colpevole a suo modo dell'allontanamento di Tare dalla Lazio.

Era fin troppo evidente che De Laurentiis stava pensando a Sarri. E’ stata una mossa giusta quella di prendere Calzona, se avesse preso un altro allenatore doveva esonerare il terzo allenatore in un anno. Sarri non voleva alcun dirigente al suo fianco, il buon Tare che ha sempre tenuto i libri in ordine e tenuto alta la classifica, non andando d’accordo con Sarri, ha dato le dimissioni. Lotito vuole i risultati ed ha ragione anche perché gli erano stati assicurati e questo ha condizionato il cammino della Lazio per tutta la stagione e ora sono venute alla luce le magagne. Le dichiarazioni di Sarri danno dimostrazione di una sofferenza.

 

12 anni senza Mirko Fersini: il ricordo della società
Moggi - Sarri, duro botta e risposta: cos'è accaduto - VIDEO