header logo

Alla viglia della sfida tra Lazio e Lecce è intervenuto in conferenza stampa il tecnico dei salentini D'Aversa che ha presentato la sfida agli uomini di Sarri. 

Che partita sarà? 

"Sarà importante il lavoro delle catene. Il nostro atteggiamento dipenderà anche da loro, palleggiano e dialogano negli spazi stretti. Dobbiamo limitare il loro pregio applicando pressioni. Dobbiamo concedere il meno possibile, affrontiamo la Lazio nel proprio stadio in un momento di forma positivo".

Almqvist può partire dall'inizio? 

"Ha lavorato interamente con la squadra in settimana, può partire dall'inizio".

Il calendario non sorride al Lecce

"Prima o poi le partite le dobbiamo affrontare tutte. Pensiamo ad una gara per volta. Domani giochiamo fuori casa e abbiamo qualche assenza, ma pensiamo agli aspetti positivi. Dobbiamo concretizzare il più possibile e concedere nulla ad una squadra che sta molto bene".

La Lazio ha fatto pochi gol di testa, il Lecce ne ha subiti tanti

"Non mi va di commentare i dati negativi prima di una partita. Lavoriamo sui pregi, con entusiasmo e personalità. Ci sono tante squadre più strutturate di noi che subiscono gol di testa. Contro il Cagliari abbiamo segnato di testa".

24 gennaio 1947, nasce il mito che non muore più: Chinaglia, eterna icona del calcio romantico
Lazio, Carlo Zampa contro lo sponsorizzazione della Regione per la Supercoppa Italiana