header logo

Dopo tre anni di sospensione a causa della pandemia, Lazio Scacchi è tornata ad organizzare uno degli eventi più coinvolgenti e divertenti negli scacchi: il Torneo Interscolastico!

La competizione nasce come momento di confronto e sfida fra gli allievi di Lazio Scacchi delle varie scuole romane in cui siamo presenti e svolgiamo attività di formazione a ragazzi delle classi elementari.

Grazie allo spirito di iniziativa e all’impegno del nostro Antonio Valenzi e al supporto di tutto lo staff di Lazio Scacchi, siamo finalmente ripartiti.

Come da tradizione, il Torneo si è svolto il giorno del giovedì prima di Pasqua, che quest’anno è stato il 6 aprile.

Difficile descrivere l’emozione dei 108 bambini iscritti, 69 nel Torneo A, dedicato ai giovani scacchisti della 3° , 4° e 5° elementare, e 39 nel Torneo B, dedicato ai giovanissimi delle elementari 1° e 2°.

Tutti praticamente alla loro prima esperienza in un Torneo, si sono comportati bene e lasciati coinvolgere dal turbinìo di emozioni che chiunque, adulto o bambino che sia, prova nel momento della sfida e del confronto agonistico.

Il Torneo Interscolastico si è svolto presso l’I.C. Pisacane, nel quartiere di Torpignattara, ed ha visto i ragazzi confrontarsi in quattro intensi turni di gioco, con l’intermezzo, fra un turno e l’altro, di musica nel cortile, scacchi giganti a disposizione e tante corse ed allegria, in una giornata davvero fortunata visto lo splendido sole che ci ha scaldati per tutto il pomeriggio.

Per la cronaca, il Torneo A è stato vinto da Deng Kai Lun, seguito al secondo posto da Leonardo Di Mauro, al terzo da Karim Fardin e al quarto da Elio Chaumeton Diaz.

Il Torneo B ha visto invece tre premiati: Gabriele Perchiazzi sul gradino più alto del podio, Arturo Brogna al secondo posto e Giacomo Di Somma al terzo.

Tanti e vari i premi: scacchiere da viaggio, abbonamenti a riviste e, grazie alla collaborazione di Unichess, corsi di scacchi per giovani appassionati.

Un sentito ringraziamento all’Istituto Comprensivo Pisacane, ad Antonio Valenzi, Adriano Cecconi, Valentina Teodonio e Davide Giri di Lazio Scacchi, e al gruppo dei giovani studenti della scuola, ex alunni di Antonio Valenzi, che nonostante la giovane età sono stati preziosissimi nella gestione dei partecipanti distribuiti nelle varie sale e di grande supporto per noi di Lazio Scacchi.

Ci vediamo al Torneo Interscolastico 2024!

-

Tutte le info su www.lazioscacchi.org

Il Presidente di Lazio Scacchi Roberto Condorelli premia i giovani vincitori

EDITORIALE - Cronistoria di una Scudetto: Sono le 18:04 del 14 maggio 2000, la Lazio è campione d'Italia
FORMELLO - Immobile si allena in campo: il Capitano punta l'Inter

Sito di informazione ed approfondimento sulla S.S. Lazio.
Diretto da Franco Capodaglio

Powered by Slyvi