fbpx

Dal 26 maggio ai calzini di Rudiger, se ne va in silenzio l’uomo che ha fatto la storia

La pandemia non ha risparmiato neppure i momenti più romantici del calcio. Quelli che i tifosi vivono tutti d’un fiato, con le lacrime agli occhi, abbracciati sugli spalti. Sarebbe stato così anche per l’addio del capitano Senad Lulic, che invece se ne andrà senza la sua Curva a rendergli omaggio

Leggi il seguito