fbpx

ESCLUSIVA con Francesco Repice: “Il fuoriclasse di Euro 2020? Ciro Immobile. Inglesi? Fair play zero”

Intervista di Libero Marino A tu per tu con Francesco Repice, voce principe di “Tutto il Calcio Minuto per Minuto“, storica trasmissione radiofonica di Radio Rai. Repice, nato in Calabria ma formatosi nella Capitale dove tuttora vive, appartiene a quella generazione di giornalisti cresciuta con il mito dei vari Ciotti

Leggi il seguito

Esclusiva Dino Zoff: “Immobile? Critiche ingenerose. Sarri, allenatore vincente”

L’eco dell’impresa non si è ancora spenta. A poco meno di una settimana dal trionfo della Nazionale sempre più targata Roberto Mancini abbiamo raccolto le impressioni di Dino Zoff, icona del calcio nostrano e unico giocatore in Italia a vincere Europeo e Mondiale. Classe ’42, l’ex portiere di origini friulane,

Leggi il seguito

AURONZO: 5th DAY, FELIPE ANDERSON SUBITO IN GOL

Come è ormai di consueto, alle 10 e 30 il ritiro di Auronzo di Cadore comincia tra le mura della palestra: i giocatori raggiungono la sala per un po’ di attivazione muscolare, prima di iniziare il vero e proprio allenamento. C’è grande entusiasmo tra i tifosi, ansiosi di vedere all’opera Felipe Anderson. SEDUTA

Leggi il seguito

OCW Sport, Sandro Sabatini Mediaset: Lotito – Salernitana, “Spero si faccia tutto nel rispetto delle regole” – VIDEO

Intervenuto sulla piattaforma Twitch di OCW Sport nella trasmissione “Ma che calcio fà” condotta da Andrea Panciroli detto il Pancio e Domenico Manfredi, il giornalista di Mediaset Sandro Sabatini ha parlato anche di calciomercato ed in particolare del caso Çalhanoğlu – Inter “Çalhanoğlu è stata una buona occasione di mercato

Leggi il seguito

ESCLUSIVA – Renzo Garlaschelli: “Nel 74′ eravamo una gabbia di matti, Chinaglia viveva per il gol. Il mio preferito oggi è Luis Alberto”

71 primavere e non sentirle. Oggi spegne le candeline Renzo Garlaschelli, uno dei protagonisti di quella mirabile Lazio targata Maestrelli. Fu proprio il “maestro”, correva l’anno 1972, a volere che quell’ala guizzante, messasi in luce nella sua Lombardia con le maglie di Sant’Angelo Lodigiano (serie D) e Como (tre stagioni

Leggi il seguito