fbpx

MIXED ZONE | Lazio – Az Alkmaar, le parole di Felipe Anderson: “Qualificazione difficile. L’assenza di Immobile…” – VIDEO

Felipe Anderson è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio nel post-partita di Lazio – AZ Alkmaar. Di seguito le dichiarazioni del brasiliano: “Sì sicuramente, per le occasioni, per come siamo andati subito in vantaggio è un risultato che non ci piace per niente, soprattutto dopo tutte le occasionia avute nel secondo tempo. Potevamo andare in vantaggio di nuovo, pareggiare. Ci dispiace tantissimo. Continueremo a lavorare sapendo che loro sono una squadra forte ma noi non c’arrendiamo. Vice-Immobile? Siamo tutti pronti per aiutare la squadra. A me piace giocare lì, ci dispiace per Ciro, lo aspettiamo, speriamo rientri il prima possibile. Fin quando non ci sarà, siamo a disposizione. Ho visto che quando l’aveva presa, non era molto sicuro. Per questo c’ho creduto un po’ però la palla è rimasta un po’ alta per il sinistro”.

Poi ha risposto alle domande dei cronisti in mixed zone:

Sapevo che sarebbe stata una gara difficile, loro provano sempre a giocare, giocano con intensità. Ci dispiace per il risultato perché siamo andati in vantaggio e abbiamo sprecato tante occasioni per fargli male ma non siamo stati capaci. Abbiamo sbagliato nella gestione della gara, loro facevano una pressione molto forte nelle nostre uscite, abbiamo provato a giocare fino alla fine. Ora dobbiamo guardare avanti perché abbiamo gare importanti, dobbiamo fare punti. Abbiamo provato a pressare alto ma loro sono stati bravi tecnicamente quindi non era semplice, in Europa l’intensità è molto forte, abbiamo fatto larghi tratti di gara bene ma nel calcio succede a volte di non riuscire perché anche gli avversari ci studiano. Mancanza di Immobile? Oggi lavoriamo tanto, ci sono analisi, il mister sa che ci sono giocatori con caratteristiche diverse, ma ci adattiamo sempre. Immobile ci manca sempre, mancherebbe a qualsiasi squadra del modo. Lui nelle occasioni non perdona. Qualificazione? Sappiamo che sarà difficile, ma andremo lì per provare a vincere. Vice Immobile? Provo a dare il mio meglio, alcune gare sono andate bene, altre meno, ma in questo caso decidono il mister e la società”.