fbpx

Lazio Women espugnata Brescia con una storica rimonta

Domenica 5 febbraio al Centro Sportivo Mario Rigamonti di Brescia la Lazio Women è scesa in campo per disputare la 1ª giornata di ritorno del Campionato di Serie B Femminile contro il Brescia Femminile; l’incontro è stato diretto dall’arbitro Gianluca Martino della Sezione di Firenze.

Una vittoria storica che vale ben più di tre punti per le biancocelesti che prima sono andate sotto di due reti, rimontate dalla Chatzinikolaou e dalla Toniolo, poi di nuovo sotto con la rete di Fracas, ma non mollando hanno trovato prima il pareggio con Kakampouki e poi il sigillo della vittoria con la rientrante Francesca Pittaccio che ha insaccato a pochi passi.

Un successo di cuore per le ragazze di Massimiliano Catini che hanno risposto così al Napoli Femminile e mantengono con 38 punti la vetta solitaria della classifica.

 

BRESCIA-LAZIO 3-4 

Marcatrici: 6’ Pasquali (B), 12′ Hjohlman (B), 57′ Chatzinikolaou (L), 62’ Toniolo (L), 73’ Fracas (B), 75’ Kakampouki (L), 81’ Pittaccio (L).

BRESCIA: Lugli, Ripamonti, Galbiati, Perin, Fracaros (90’+2′ Farina), Ghisi, Merli Cristina, Magri, Hjohlman, Brayda (88’ Lonati), Pasquali (70′ Fracas).

A disp.: Ferrari, Viscardi, Barcella, Bortolin, Bianchi, Pedrini. All.: Ashraf Seleman.

LAZIO WOMEN: Guidi;, Castiello, Varriale (45’ Giuliano), Kakampouk Toniolo; Condon (46’ Pittaccio), Eriksen, Colombo; Palombi (46′ Moraca); Chatzinikolaou, Fuhlendorff.

A disp.: Natalucci, Groft, Falloni, Jansen, Vecchione, Proietti. All.: Massimiliano Catini.

Tutte le info su www.sslazio.it/lazio-women