fbpx

Lazio – Milan, le probabili formazioni: Sarri torna all’antico, i dubbi di Pioli

Questa sera allo Stadio Olimpico si affronteranno Lazio e Milan per l’ultima giornata del girone d’andata del campionato di Serie A. La posta in palio è altissima visto che a dividere i biancocelesti dai rossoneri ci sono solo 4 punti. Sarri dovrà fare a meno di Ciro Immobile e si affiderà in attacco a Felipe Anderson come “falso nueve” ai cui lati agiranno Pedro e Zaccagni. Rispetto alla formazione che è scesa in campo contro il Bologna in Coppa Italia il tecnico toscano torna all’antico con il ritorno tra i titolari di Provedel, Lazzari e Marusic. In mediana confermato Luis Alberto che completerà il terzetto con Cataldi e Milinkovic.

Momento delicato per Pioli che è reduce dalla cocente sconfitta in Supercoppa Italiana contro l’Inter. Tornati dall’Arabia i rossoneri si sono subito concentrati sulla sfida di campionato. Probabili il ritorno tra i titolari di Kalulu in difesa al posto di Kaer che era partito titolare in Supercoppa. Pioli, inoltre, sta pensando seriamente di far rifiatare Giroud che nelle ultime uscite è sembrato alquanto opaco. Al posto del vice Campione del Mondo potrebbe agire da centravanti Origi. Il tecnico rossonero ha, inoltre, un dubbio anche sul modulo visto che potrebbe preferite Pobega insidia Diaz più adatto a pressare Milinkovic. Qualora dovesse giocare l’ex Torino il MIan potrebbe schierarsi con un 4-3-3. Nell’allenamento di rifinitura si è fermato Theo Hernandez che non è partito alla volta di Roma e sarà sostituito da Dest.

PROBABILI FORMAZIONI

LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari, Casale, Romagnoli, Marusic; S. Milinkovic, Cataldi, Luis Alberto; Pedro, Felipe Anderson, Zaccagni. Allenatore: Sarri. A disposizione: Maximiano, Adamonis, Patric, S. Radu, Hysaj, Fares, Vecino, Marcos Antonio, Bertini, Basic, Romero, Cancellieri

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Tomori, Kalulu, Theo Hernandez; Bennacer, Tonali; Saelemaekers, Diaz, Leao; Origi Allenatore: Pioli. A disposizione: Mirante, Lapo Nava, Kjaer, Gabbia, Thiaw, Vranckx, Pobega, Dest, Krunic, De Ketelaere, Adli, Messias, Lazetic, Giroud, Rebic