fbpx

Lazio, tanti auguri a Sergio Cragnotti: l’imperatore spegne 83 candeline – VIDEO

Nato il 9 gennaio del 1940 Sergio Cragnotti spegne oggi 83 candeline. Il destino ha voluto fargli condividere il compleanno con la Società Sportiva Lazio che sotto la sua gestione è arrivata a diventare il club più forte al mondo a ridosso degli anni 2000. Una cavalcata pazzesca cominciata il 20 febbraio 1992 quando rileva da Gianmarco Calleri le quote della Lazio, mentre il 12 marzo dello stesso anno diventa Presidente. Il suo palmares fa tremare i polsi e sotto la sua gestione la Lazio ha vinto 1 Scudetto, 2 Coppe Italia, 2 Supercoppe Italiane, 1 Coppa delle Coppe ed una Supercoppa Europea. La sua avventura al timone della Lazio terminò il 3 gennaio di 20 anni fà, ma da allora nonostante le vicissitudini che ne sono conseguite è rimasto nel cuore dei tifosi biancocelesti.

C’è stato un tempo la Lazio ha portato Roma ad essere la Capitale del calcio mondiale, c’è stato un tempo in cui non c’erano sceicchi ed il calcio mondiale s’inchinava alla Lazio dell’Imperatore Sergio Cragnotti.

Più volte abbiamo avuto modo di ascoltarlo in esclusiva e dalle sue parole abbiamo capito quanta amore e passione ci mise per portare la Lazio sul tetto del Mondo. Vi riproponiamo gli estratti più significativi che sono tutti da ascoltare.

VIDEO