fbpx

NoiFantacalcisti – I nostri consigli per la 16° giornata di serie A

Consigli fantacalcio 16^ giornata – Tutto pronto per la 16^ giornata di Serie A. Prima di valutare le vostre idee e strategie, date uno sguardo anche alle probabili formazioni le quali potrebbero risolvere alcuni vostri dubbi, incertezze e valutazioni sui possibili ballottaggi di giornata. Con questo articolo vi forniremo tutti i consigli di giornata per affrontare al meglio il vostro avversario. Top, flop e possibili scommesse sul quale investire con decisione e coraggio.

PORTIERI:

Il profilo consigliato per la porta al rientro dalla sosta per i Mondiali è Provedel contro il Lecce: la Lazio giocherà al “Via del Mare” con la difesa al completo e potrebbe uscire una gara da bonus tra i pali. C’è da risolvere, invece, la grana Szczesny, non ancora al meglio e in ballottaggio con Perin: per adesso, comunque, Szczesny sembra potercela fare per una maglia da titolare. Milinkovic-Savic è reduce da un Mondiale difficile con la Serbia, ma va schierato contro il Verona. Sportiello nome di Spezia-Atalanta: Musso parte ancora dietro. In Udinese-Empoli meglio Silvestri, così come Terracciano in Fiorentina-Monza: sorpresa Skorupski in Roma-Bologna. Sassuolo-Sampdoria da Consigli, evitate Tatarusanu contro la Salernitana, vista la difficile situazione in porta dei rossoneri. In Inter-Napoli puntate su Onana.

DIFENSORI:

Ritorna il campionato e ritorna Theo Hernandez tra i consigliati al Fantacalcio: reduce da un ottimo Mondiale, eccezion fatta per la finale, il francese va schierato contro la Salernitana. La sorpresa potrebbe essere Rogerio, autore di ottime prove negli impegni del Sassuolo durante la sosta. Udogie contro l’Empoli altro consigliato, insieme a Bijol: in Inter-Napoli il nome è quello di Kim. Attenzione, però, ad Acerbi. Milenokovic si schiera in Fiorentina-Monza: a proposito, torna Marì, ma non rischiatelo. Celik da non mettere in Roma-Bologna: evitate Posch, ma puntate su Lucumì. Soppy buon nome in Spezia-Atalanta: la Juventus, invece, gioca sempre con la difesa a tre. Il nome è quello di Danilo.

CENTROCAMPISTI:

Tonali, il centrocampista rossonero è pronto a riprendere in meno le redini della metà campo rossonera. Perchè puntare su di lui? 39 palle recuperate, 21 passaggi decisivi e occhio alle possibili soluzioni sui calci piazzati. Amrabat, In Qatar è stato sicuramente uno dei migliori della formazione marocchina. Amrabat contro il Monza è consigliato, è in un buon momento e potrebbe regalare gioie ai fantallenatori. Barella, In questa stagione sembra tornato il giocatore di un tempo, sempre sicuro e preciso in campo. Media quasi dell’8 con ben 5 reti e 5 assist regalati ai suoi compagni. I suoi passaggi decisivi sono 16 e 568 quelli riusciti. Frattesi, 4 gol, 17 occasioni da gol create e 29 passaggi decisivi. Mancano all’appello gli assist-gol, ma la sensazione è che il centrocampista neroverde si renderà protagonista anche in questa 16^ giornata.

ATTACCANTI:

Giroud, partirà quasi sicuramente titolare a prescindere dai recenti dubbi e perplessità. 18 passaggi decisivi e 21 tiri in porta, a testimonianza del suo ottimo lavoro di sponda oltre che quello di finalizzazione. Berardi, dopo un girone d’andata caratterizzato dai troppi infortuni, Berardi è pronto a spingere il piede sull’acceleratore per tornare subito protagonista. 14 dribbling riusciti, 11 passaggi decisivi e 13 duelli vinti. L’attaccante neroverde potrebbe impattare sul match in maniera devastante. Lookman, la pausa per il Mondiale ha fermato il suo periodo d’oro: ormai è sempre più al centro del gioco di Gasperini ed il dato suoi palloni toccati certifica questo: con 410 palloni toccati è possibile notare come il gioco offensivo parta dai suoi piedi. Immobile, nonostante l’infortunio nell’ultima parte di stagione, il centravanti italiano ha già realizzato 6 gol e 3 assist in appena 11 presenze. Non serve certo il nostro consiglio, ma la certezza è una, contro il Lecce Ciro va schierato.

A CURA DI FILIPPO MEDICI E DANIELE TELESCA