fbpx

Roberto Mancini incensa la Lazio di Sarri: “E’ il Marocco del campionato e su Mihajlovic e Vialli…”

Dalla pagine della Gazzetta dello Sport il tecnico della nazionale Roberto Mancini ha parlato dell’anno che è appena cominciato. Non poteva però non esserci un riferimento al 2022 appena concluso che è stato definito “molto triste”. Per il CT degli Azzurri oltre alla delusione del mancato approdo ai Mondiali “La morte di Sinisa Mihajlovic e la malattia di Gianluca Viall queste sono le cose che pesano sul cuore, quelle per le quali non puoi fare nulla”.

In ottica Serie A Mancini ha voluto tessere le lodi della squadra di Maurizio Sarri paragonandola alla grande sorpresa dell’ultima rassegna mondiale in Qatar. “Il Marocco del campionato forse è la Lazio . Forse non gode di grande credito e ha un gioco diverso, ma ora è più solida dietro. Penso anche alla Roma: non la vedo così inferiore alla Lazio”.