fbpx

Lazio, Immobile evento Starcks: “Ecco il programma in Turchia. Juventus? Sto leggendo…” – VIDEO

Immobile al Tecnopolo Tiburtino di Roma ha ufficializzato la partnership con la piattaforma Starcks.io. A fine evento ha parlato con i cronisti presenti: “Se col progetto segnare vale doppio?Segnare vale sempre il doppio, soprattutto quando i gol portano alle vittorie. Questo progetto nasce da un po’ di tempo con degli amici, siamo felici di lanciarlo oggi e che sia stato io il primo scelto per partire. La serata è andata bene e continueremo così”.

STOP – “È stata dura stare fuori, non ero mai stato così tanto tempo fermo. Saltare sette partite e non poter dare il mio contributo è la cosa che mi ha fatto più male. Ora sono più carico che mai e lo è anche la squadra, abbiamo trasferito Auronzo a Formello perché davvero stiamo lavorando tantissimo e benissimo. Adesso andremo in Turchia e faremo due amichevoli, giusto per mettere un po’ di benzina nelle gambe e tanto tra un po’ si riparte e saremo pronti per questa strana ripartenza di campionato”

RITIRO – “Credo che ci saranno tre amichevoli, due sicuramente in Turchia e un’altra non so ancora dove. In Turchia andremo per fare le amichevoli più che per allenarci, saranno davvero quattro giorni. C’è questo centro sportivo bellissimo che ci ospita, andremo li e partiremo lunedì. È giusto che andiamo li anche se a Formello stiamo lavorando bene, Roma non è una città fredda che non ti consente di lavorare bene. Staremo un po’ di tempo li, faremo le amichevoli e torneremo”

OBIETTIVI – “Classifica marcatori? Purtroppo saltando le partite mi viene difficile stare dietro a Osimhen, ma vincere la classifica marcatori è sempre difficile. Ogni anno ci sarà qualcuno che darà filo da torcere. L’anno scorso era Vlahovic, quest’anno Osimhen. La cosa che mi preme di più è quella di continuare a fare quello che stiamo facendo in campo, stiamo facendo un campionato davvero molto importante e quello che forse ci ha penalizzato è stata l’Europa League. Volevamo andare avanti, abbiamo fatto degli errori che abbiamo pagato però per quanto riguarda il campionato stiamo facendo un ottimo lavoro. L’obiettivo è la Champions, lo abbiamo detto dall’inizio. Se l’anno scorso era l’Europa League, quest’anno devi finire in Champions per crescere”

NAZIONALE – “Per me vestire la maglia della Nazionale in qualsiasi modulo è sempre importante. Ho sempre dato massima disponibilità. Per qualche problema fisico ho dovuto saltare, ma ci sarò sicuramente alla prossima”

JUVENTUS – “Sto leggendo un po’ di cose, ma non mi sto interessando. Ho letto soprattutto dei punti di penalizzazione, però non sono entrato nel tecnico anche perché non ne capisco. Sicuramente ci sono cose che stanno valutando, poi prenderanno delle decisioni e si sapranno le sanzioni se ci saranno

VIDEO