fbpx

Roma, tegola per Mourinho: slitta il rientro di Wijnaldum

Tegola in casa Roma per José Mourinho che dovrà fare a meno di Wijnaldum almeno fino a febbraio. Secondo quanto emerso nelle ultime ore il giocatore che in questo momento si trova ad Amsterdam per la riabilitazione dopo la frattura della tibia non partirà nemmeno per il ritiro della squadra in Portogallo di dicembre. Il rientro, infatti, che molti pensavano accadesse ad inizio 2023 dovrà attendere almeno un mese in più. Wijnaldum, infatti, dopo la frattura subita in uno scontro di gioco scelse di non operarsi e optò per la terapia conservativa. Questa ha comportato dei rallentamenti nel recupero che al momento sono stati quantificati in curva un mese, ma che strada facendo potrebbero addirittura allungarsi. Wijnaldum comunque salterà sfide decisive come quelle contro Milan, Fiorentina e Napoli.