fbpx

Lazio, indice di liquidità e Irpef bloccano il calciomercato

Manca poco più di un mese alla ripresa del campionato ed all’inizio ufficiale del calciomercato di gennaio. La Lazio, al momento sta portando avanti alcune trattative per i rinnovi contrattuali, ma nulla si muove in ottica mercato. I noti problemi dell’indice di liquidità impongo attualmente alla squadra biancoceleste di effettuare una cessione definitiva o in prestito per poter effettuare un’identica operazione in entrata. A questo deve aggiungersi la scadenza del 22 dicembre entro la quale bisognerà pagare l’IRPEF sospesa a causa della pandemia. Un’incombenza alla quale molte squadre dovranno fare fronte chiedendo una rateizzazione al fisco.