fbpx

Roma, Zalewski ammette: “Tutti i miei amici sono laziali e su Mourinho…”

Ai micofoni de “Il Corriere dello Sport” ha parlato dal ritiro della sua Polonia Nicola Zalewski. Il giocatore della Roma oltre a parlare dell’imminente partecipazione alla Coppa del Mondo ha risposto anche a domande che riguardano il derby tra Roma e Lazio.

I suoi amici sono più romanisti o laziali?

Purtroppo sono prevalentemente laziali a Poli. Però tutti tifano per me

Quanto è stato importante Mourinho per il suo arrivo in Nazionale? Le ha cambiato ruolo…

Mi ha cambiato molto, lo devo ringraziare perché ha fatto scoprire anche a me un ruolo che non pensavo avrei mai potuto fare. Sono molto contento, ma c’è molta strada da fare”.

Con lei che rapporto ha?

Buonissimo. Un rapporto normale tra giocatore a allenatore. Mi ha aiutato tanto anche in momenti difficili della mia vita, lo devo ringraziare”.

Quanto è importante per un giovane avere un allenatore come Mourinho?

Molto importante. Noi ci sentiamo molto protetti da lui, ma non solo noi giovani. Tutta la squadra e tutto lo staff sanno che possono contare su un allenatore così”.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 6479 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione