fbpx

Juventus – Lazio, Pedro: “Futuro? Non è il momento di parlarne, l’obiettivo rimane il quarto posto” – VIDEO

Al termine della brutta sconfitta in casa della Juventus è intervenuto in mixed zone lo spagnolo Pedro che ha commentato così la gara.

SQUADRA SCARICA

 “Non penso che siamo in difficoltà. È vero che nel secondo tempo, dopo il secondo gol subito, era un’altra cosa, però abbiamo iniziato bene giocando la palla. La Juve fa gol come sempre in ripartenza. Abbiamo commesso quest’errore, loro segnano e questo cambia la partita. È una sconfitta dura, ma dobbiamo continuare a lavorare per andare avanti. Nei gol abbiamo sbagliato i passaggi perdendo palla e loro ne hanno approfittato. Hanno giocato meglio, parla il risultato“.

LE ASSENZE 

Le assenze di Immobile e Zaccagni? Sono due giocatori fondamentali per noi, come se a un’altra squadra mancassero due importanti come loro. Oggi è stato un peccato non averli con noi“.

QUARTO POSTO

“Il nostro obiettivo è rimanere nelle prime quattro posizioni, sicuramente. Dobbiamo continuare a giocare con personalità come stavamo facendo. Fino ad adesso abbiamo fatto un bel lavoro. In questo periodo abbiamo fatto un passo in avanti in quanto a mentalità e continuità: siamo cresciuti rispetto allo scorso anno. Vediamo dove saremo a fine stagione”. 

RINNOVO

Se resterò qui? non lo so. Non mi piace dire adesso di sì e poi sarà no. Ho parlato con il presidente dicendogli che stiamo lavorando bene e non è il momento di parlarne. Sicuramente entro i prossimi tre mesi affronteremo il discorso“. 

PAUSA MONDIALI 

La Spagna la vedo bene: è una squadra forte, giovane,  a cui piace dominare la partita. Stanno facendo bene. Fare un pronostico per i Mondiali è difficile, ci sono tante squadre che possono vincerlo. La sosta? È la prima volta che accade, vedremo come rientreranno i vari giocatori. Speriamo che qui vadano bene le cose per raggiungere l’obiettivo finale“.

VIDEO