fbpx

Mourinho senza pace per la sconfitta nel derby: “Gli altri allenatori piangono, posso farlo anch’io e sulla Lazio…” – VIDEO

Per la Roma è già vigilia di campionato e questo pomeriggio ha parlato il tecnico Josè Mourinho in conferenza stampa. Ovvi alcuni riferimenti all’ultima gara di campionato e lo Special One si dimostra senza pace dopo la sconfitta nel derby.

“In casa, in tre gare, non abbiamo segnato: Napoli, Atalanta e Lazio. Gli altri allenatori piangono, posso farlo anche io. Sono state tre gare senza il nostro calciatore più creativo, con più mobilità, con più gol. L’Atalanta ha giocato in quel modo, della Lazio non parliamo proprio perché è stato un esempio fantastico. Hanno giocato in un modo che se avessi giocato io così mi avrebbero ucciso, ma l’importante è vincere. Il Napoli, invece, è diverso. Ha fatto una gara cercando di vincere, hanno difeso molto bene ed hanno difensori bravi. Abbiamo avuto le nostre chance. Se si riguarda la nostra ultima partita, abbiamo giocato la stessa squadra dello scorso anno, con Mady al posto di Mkhitaryan. Significa che il nostro mercato, fatto con sforzi, sacrifici e col lavoro del nostro direttore, non sta pagando”.

VIDEO