fbpx

Lazio, maledetta trasferta: ennesimo passo falso in campo europeo

Giovedì 6 ottobre è andata in archivio l’ennesima amara trasferta europea per la Lazio e i suoi tifosi. In quel di Graz, gli uomini guidati da Maurizio Sarri non sono andati oltre lo 0-0. Un pareggio a reti bianche che non consente ai biancocelesti di prendere la testa del girone F, nel quale vige un perfetto equilibrio. Anche Midtjylland e Feyenoord si sono spartite la posta in palio e la classifica vede tutte le compagini a 4 punti, una sfida apertissima in vista del ritorno.

Nella seconda parte del girone i capitolini affronteranno due gare su tre allo Stadio Olimpico, alle quali seguirà l’incontro in Olanda. Proprio il fattore casa potrebbe fare la differenza per l’accesso al prossimo turno del torneo, dato che i numeri della Lazio lontano dall’Italia sono a dir poco impietosi. Le ultime due trasferte in campo internazionale hanno confermato ancora una volta il trend negativo che va ormai avanti da 6 stagioni a questa parte.

Europa, i risultati della Lazio in trasferta

Lazio Europa risultati
Lazio Europa risultati

La Lazio, dalla stagione 2017/2018, ha fatto stabilmente ritorno nelle competizione europee, quella attuale è la sesta apparizione consecutiva nelle Coppe (5 in Europa League ed una in Champions League). In questi anni le aquile hanno vissuto alti e bassi, ottenuto successi inaspettati ed incassato sonore sconfitte. Una sola è stata la vera costante: la difficoltà nell’ottenere risultati positivi lontano dal bel paese.

I numeri parlano chiaro, dal 2017 ad oggi la Lazio in trasferta ha collezionato 13 sconfitte, 6 pareggi e appena 4 vittorie. L’ultima risale alla sfida con la Lokomotiv Mosca dello scorso 25 novembre (0-3 per i biancocelesti), prima di allora l’ultimo successo è arrivato nel 2018 a Marsiglia. Tra queste gare spiccano la debacle di Salisburgo, 4 reti incassate nel giro di pochi minuti che hanno privato la squadra allora guidata da Inzaghi di raggiungere le semifinali. A questa si aggiunge la recente umiliazione incassata in terra danese.

Maurizio Sarri dovrà trovare una soluzione, ma nel frattempo la qualificazione agli ottavi di Europa League potrebbe passare per lo Stadio Olimpico dove sarà fondamentale l’apporto dei tifosi laziali che sono chiamati a colorare gli spalti come stanno facendo nelle gare di campionato. Dalle ore 16:00 di giovedì 6 ottobre è possibile acquistare i tagliandi per Lazio-Sturm Graz.