fbpx
(Photo by Emilio Andreoli/Getty Images for Lega Serie A)

Lazio, il bilancio economico sorride: nonostante la pandemia scende l”indebitamento

Come sempre accade per le società quotate in borsa è stato reso noto il bilancio economico della Lazio al 30 giugno 2022. Un andamento virtuoso nell’ultimo anno che ha portato la società ad avere un passivo di 17,42 milioni di euro. Il dato è di circa 7 in meno a quello di giugno 2021. Nel comunicato è stato chiarito, inoltre, come per l’acquisto di calciatori sono stati sspesi 35,74 i milioni mentre le 11cessioni a titolo definitivo hanno portato introiti per 14,12 milioni con un risparmio sugli ingaggi di 10,88 milioni. I calciatori ceduti in prestito a titolo temporaneo hanno portato un risparmio di 9,46 milioni. Rispetto al dato precedente c’è stato un calo nel fatturato che 164,74 milioni è passato a 135,25. In questo senso decisivi sono stati gli introiti della Champions League che erano stati calcolati nell’esercizio precedente. Uno sguardo anche alle plusvalenze che ammontano a 24,8 milioni, mentre i diritti televisivi hanno portato 85,6 milioni di euro. I ricavi provenienti dagli abbonamenti sono circa 10,5 milioni di euro.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 6005 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione