fbpx

Cremonese – Lazio, Alvini: “Giusto perdere, non abbiamo fatto niente di quello che sappiamo fare”. Sul rigore… (VIDEO)

Massimiliano Alvini dopo la prestazione dei suoi ha parlato ai microfoni di Dazn. Queste le sue parole per commentare la cocente sconfitta contro la Lazio: “Abbiamo fatto una brutta prestazione e questa è la realtà, quando è così è giusto perdere. Non abbiamo fatto niente di quello che sappiamo fare. Per la prima volta è accaduto, non c’era nessun segnale. La sconfitta è meritata. Dall’altra parte c’era una squadra forte, ma noi non abbiamo fatto la partita che potevamo fare”.

ALVINI IN CONFERENZA STAMPA

“La responsabilità è tutta nostra, non abbiamo fatto niente di quello che avevamo preparato. Non erano questi i segnali. Oggi non abbiamo fatto bene. Analizzeremo questa prestazione, sicuramente molto brutta.  La Lazio è una grande squadra con grandi qualità di palleggioche ti fa girare a destra e a sinistra, noi però contro queste squadre abbiamo sempre fatto grandi partite. Meriti alla Lazio per come l’ha gestita, non voglio togliergli niente, ma ci sono anche tanti demeriti nostri per come l’avevamo preparata.

RIGORE

Orsato è il miglior arbitro italiano, io mi fido del suo giudizio. Se l’ha dato, vuol dire che era giusto darlo”.