fbpx

Alluvione nelle Marche, un minuto di silenzio per le vittime

Una tragedia immane ha colpito, le scorse ore, le Marche. Un’alluvione ha causato dieci morti, diversi feriti e danni al momento ancora incalcolabili. In memoria delle vittime, si mobilita anche lo sport: il Coni ha deciso di osservare un minuto di silenzio in tutte le manifestazioni sportive che si svolgeranno nel weekend.

La decisione di Malagò

Il presidente del Coni Giovanni Malagò ha invitato le Federazioni Sportive Nazionali, le Discipline Sportive Associate e gli Enti di Promozione Sportiva a far osservare un minuto di silenzio in occasione di tutte le manifestazioni sportive che si svolgeranno in Italia nel fine settimana, per onorare la memoria delle vittime dell’alluvione nella Regione Marche.

Michela Santoboni

Divento giornalista nel 2017 scrivendo di calcio, soprattutto di Lazio, in un sito che mi ha insegnato molto. La Lazio è la mia passione da sempre, ma soprattutto da quando a 8 anni mio padre mi porta in Curva Nord per la prima volta. Approdo a Noibiancocelesti.com nel luglio 2020, ed insieme ai colleghi affronto trasferte in tutt'Italia e in mezz'Europa. Finisco pure a Riyad, Istanbul, Mosca.

Michela Santoboni ha 978 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Michela Santoboni