fbpx

Midtjylland-Lazio, la conferenza stampa di Vecino: “L’obiettivo resta fare bene in campionato. Continuità? Quest’anno il mister può contare…” -VIDEO

Matias Vecino torna a parlare in conferenza stampa, in vista della gara contro il Midtjylland. Sarà una sfida complicata, soprattutto perché uno stadio sold out accompagnerà la squadra di casa per tutta la gara, pronti a rifarsi dopo la sconfitta contro il Graz. Queste le parole del centrocampista biancoceleste.

CONTINUITA’

“Era un tema ricorrente anche negli altri anni. Quest’anno il mister può contare su più giocatori. I carichi di partita si sentiranno più avanti, ogni 3-4 giorni è dura ma la cosa più bella è giocare. Mondiale? Mancano ancora due mesi, è troppo distante. Sono concentrato qui, poi ci penserò. E’ un evento troppo importante”.

TIFOSI E TURNOVER

“Dal poco tempo che sono qua vedo grande entusiasmo, specialmente in casa. E’ bello sapere anche che saranno in tanti domani e domenica. Turnover? E’ una decisione del mister, per quanto mi riguarda ho bisogno di mettere minuti per fare meglio, anche se non si può giocare tutte le partite”.

OBIETTIVO

“Il campionato è fondamentale per noi. In Europa trovi squadre che nei loro campionati attaccano molto e trovi più spazio. Dipende contro chi vai a giocare, ci sono tante squadre forti”

INSERIMENTO

“E’ stato semplice, ma grazie ai compagni che ti fanno subito sentire bene. Solo con Hysaj ero stato all’Empoli, gli altri erano nuovi. Conoscevo anche il mister e le persone del suo staff che hanno reso il mio inserimento più veloce”.

Michela Santoboni

Divento giornalista nel 2017 scrivendo di calcio, soprattutto di Lazio, in un sito che mi ha insegnato molto. La Lazio è la mia passione da sempre, ma soprattutto da quando a 8 anni mio padre mi porta in Curva Nord per la prima volta. Approdo a Noibiancocelesti.com nel luglio 2020, ed insieme ai colleghi affronto trasferte in tutt'Italia e in mezz'Europa. Finisco pure a Riyad, Istanbul, Mosca.

Michela Santoboni ha 1116 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Michela Santoboni