fbpx
ph: Fornelli/KeyPress

Udinese – Roma 4-0, Mourinho se la prende con l’arbitro Maresca e con i raccattapalle – VIDEO

La Roma cade ad Udine sotto i colpi della squadra di Sottil che alle fine ne rifila ben quattro ai giallorossi. Al termine della gara il tecnico giallorosso Josè Mourinho intervistato da DAZN ha dato le sue giustificazioni per una sconfitta così pesante. “Meglio perdere una partita per 4-0 che quattro partite per 1-0” ha esordito lo special one che poi però ha trovato come capro espiatorio il direttore di gara Maresca ed i raccattapalle. “Quando si perde per 4-0 non si parla dell’arbitro, ma quando abbiamo saputo che era lui abbiamo avuto subito un feeling che aveva un profilo perfetto per una squadra come l’Udinese in casa loro. E’ stato un artista della partita come è stato dato il primo cartellino giallo. Avevo sensazioni della difficoltà della partita sempre con la sensazione che invece di 45 minuti si giocano 20′ minuti di partita. Anche i ragazzini di 12 anni qui sono perfetti ed imparano le regole del fair play. Anche a me piacerebbe avere raccattapalle come loro nel mio stadio, ma noi non siamo così e siamo diversi”.

VIDEO