fbpx

Sampdoria – Lazio, le probabili formazioni: Marcos Antonio e Luis Alberto prenotano una maglia da titolare, Giampaolo alle prese con quattro assenti

A poche ore dalla sfida del Ferraris tra Sampdoria e Lazio i due tecnici Giampaolo e Sarri sono alle prese con i dubbi da sciogliere riguardo alla formazione da far scendere in campo dal primo minuto. In casa biancoceleste il tecnico toscano ha recuperato in extremis Pedro che ha svolto la rifinitura e partirà dalla panchina a Genova dopo i problemi alla caviglia sinistra. Rimangono a disposizione quindi Felipe Anderson, Zaccagni e Cancellieri che si giocheranno due maglie. In mezzo al campo Luis Alberto si candida per una maglia da titolare dopo il gran gol di venerdì contro l’Inter con Vecino che dovrebbe accomodarsi in panchina. La sorpresa potrebbe arrivare dall’esordio dal primo minuto di Marcos Antonio che finora era subentrato a Torino e con l’Inter per pochi spezzoni di partita. In difesa Casale e Gila scalpitano, ma Sarri potrebbe affidarsi ancora a Patric e Romagnoli.

A Genova Giampaolo deve fare a meno di quattro giocatori: Murru, Conti, Trimboli e De Luca. Alla stessa maniera c’è anche il mercato che impazza in casa doriana con la grana Colley che è richiesto dal Maiorca. La dirigenza blucerchiata ha assicurato a Giampaolo la permanenza dei giocatori che costituiscono l’asse portante, ma non è escluso che entro domani si possa trovare una soluzione per la cessione del gambiano. Non dovrebbe fare in tempo per essere schierato contro la Lazio il centrocampista Harry Winks prelevato dal Tottenham che cerca riscatto proprio a Genova dopo un paio di anni di buio.

PROBABILI FORMAZIONI

SAMPDORIA (4-1-4-1): Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Augello; Villar; Leris, Rincon, Sabiri, Djuricic; Caputo. All.: Giampaolo A disp.: Contini, Ravaglia, Verre, Murillo, Levebre, Depaoli, Viera, Malagrida, Quagliarella, Yepes, Gagliardini

LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari, Patric, Romagnoli, Marusic; Cataldi, Milinkovic-Savic, Luis Alberto; Zaccagni, Immobile, Felipe Anderson. All.: Sarri A disp.: Maximiano, Adamonis, Gila, Casale, Hysaj, Kamenovic, Radu, Basic, Vecino, Romero, Cancellieri, Pedro

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 6043 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione