fbpx

Juventus – Roma, Mourinho gongola: Per il Var la mano di Vlahovic è diversa da quella di Smalling ed in TV tutto tace – VIDEO

La gara tra Juventus e Roma di ieri sera non è stata di certo uno spot per il calcio. Una partita avara di emozioni in cui le uniche emozioni si sono concretizzate su calcio piazzato. Non sono mancati gli episodi da Var ed in particolare le TV si sono concentrate sul gol annullato a Locatelli nel primo tempo che sarebbe valso il raddoppio dei bianconeri. Giusta la decisione in quel caso della squadra arbitrale che ha applicato correttamente il regolamento visto che Vlahovic si era aggiustato il pallone con il braccio durante il contrasto a centrocampo con Cristante.

Molti però non hanno notato cosa successo a metà del secondo tempo quando Irrati ha sospeso il gioco per qualche secondo. Un check da parte della sala Var per qualcosa accaduto nell’area di rigore giallorossa. Nessun replay, nessuna immagine chiara e tutto è passato il cavalleria. Anche nel dopo gara non ci sono stati approfondimenti e Mourinho gongolando ha fatto anche i complimenti ad Irrati.

Come spesso accade in questi casi ci sono voluti i social per scoprire l’arcano. Dalle immagini postate da un utente su twitter si vede però come su un cross di De Sciglio dalla destra Smalling nel tentativo di prendere il pallone con la testa lo tocca in maniera evidente con la mano che è posta davanti al viso non a protezione vista la grande distanza da dove era partita la sfera. Un tocco nitido ed evidente che però il VAR Di Paolo stavolta non ha deciso di sottoporre all’attenzione di Irrati. Una decisione che và in controtendenza rispetto al metro utilizzato con il fallo di mano di Vlahovic.