fbpx

Torino – Lazio, le probabili formazioni: Sarri recupera Pedro per la panchina, Juric perdona Lukic

Oggi alle ore 18:45 a Torino la Lazio è attesa dalla prima trasferta stagionale. Gli uomini di Sarri andranno a far visita ai granata reduci dalla vittoria in trasferta contro il neopromosso Monza. Sarri dovrà fare a meno di Maximiano appiedato per una giornata dal giudice sportivo dopo l’espulsione contro il Bologna. Tra i pali quindi verrà riconfermato Provedel mentre davanti a lui ci sarà con tutta probabilità il quartetto che ha iniziato la gara contro il Bologna. Partirà dalla panchina il nuovo acquisto Casale dopo il turno di squalifica scontato. In mezzo al campo dovrebbe essere riconfermato il terzetto con Cataldi, Milinkovic e Basic. Solo panchina per Luis Alberto che era stato oggetto degli elogi da parte di Sarri a fine gara. In attacco la buona notizia è il recupero di Pedro che però non partirà titolare dopo lo stop forzato per oltre 10 giorni dovuto al colpo subito nell’ultima amichevole pre campionato.

In casa granata con tutta probabilità Juric farà avrà a disposizione il nuovo arrivato Shuurs che dovrebbe partire dalla panchina. Al suo posto al centro della difesa agirà Buongiorno. Con l’infortunio di Miranchuk partirà titolare sulla trequarti il croato Vlasic preso in prestito dal West Ham che insieme a Radonjic saranno a supporto di Sanabria. A centrocampo rientrato il caso Lukic che sarà in campo senza la fascia da capitano.

PROBABILI FORMAZIONI

Torino (3-4-2-1) : Milinkovic; Djidji, Buongiorno, Rodriguez; Singo, Lukic, Ricci, Aina; Vlasic, Radonjic; Sanabria All.: Juric

Lazio (4-3-3) : Provedel, Lazzari, Patric, Romagnoli, Marusic; Milinkovic-Savic, Cataldi, Basic; Anderson, Immobile, Pedro All.: Sarri

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 6043 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione