fbpx

Roma, follia a Salerno: I tifosi giallorossi cantano “Vesuvio erutta” e si riprendono con il cellulare – VIDEO

Siamo alla prima giornata di campionato e si ricomincia parlare di odio, di cori razzisti e di discriminazione territoriale. Oltre ai fatti di Verona dove ci sarebbero stati cori a sfondo razzista nei confronti di Osimhen da qualche ora gira sui social dei tifosi della Roma in trasferta a Salerno. Nello spicchio dell’Arechi i sostenitori giallorossi cantano “Vesuvio erutta, tutta Napoli è distrutta”. Cosa ancor più stucchevole che dal video si vedono sia altri adulti che adolescenti intenti a filmare il coro. Una situazione che se portata all’attenzione degli organi di Pubblica Sicurezza potrebbe portare al Daspo per quanto riguarda gli autori nel momento in cui fossero identificati e successivamente all’apertura di un procedimento sportivo nei confronti della Roma che potrebbe portare dall’ammenda pecuniaria fino alla squalifica fino al divieto di trasferta oppure alla chiusura di un settore dello Stadio Olimpico.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 6043 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione