fbpx

Mertens, il commovente saluto a Napoli: “Non è un addio, è solo un arrivederci…” – VIDEO

Con un commovente saluto affidato ai suoi canali social ufficiali Dries Mertens si è voluto congedare da Napoli città e soprattutto dai napoletani. Parole ricche d’amore per quella che per 9 stagione è stata la sua gente.

“Cari napoletani, sapevo che questo giorno alla fine sarebbe arrivato, ma non sapevo quanto sarebbe stato difficile salutare. Questa città mi ha adottato, amato e sostenuto. I record e le vittorie saranno nei libri, ma le persone saranno sempre nel mio cuore e sono molto felice del fatto che mio figlio Ciro sia nato qui. Per 9 anni Napoli è stata la mia terra, la città è diventata parte di me e ho deciso di tenere la mia casa sul Golfo. Posso solo ringraziare tutti: la mia partenza non s’è definita come avrei voluto ma per me non è un addio, è solo un arrivederci. Napoli, ma quanto ci siamo divertiti…”.

Mertens al momento è ancora in cerca di squadra nonostante le numerose offerte ricevute.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5628 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione