fbpx

Sport e Salute ed ITA Airways siglano un accordo storico per lo sport italiano

Sport e Salute S.p.A. e Ita Airways hanno siglato oggi, presso la sede di We Sport Up al Foro Italico, la partnership a sostegno dello sport e del territorio, dedicata a tutti coloro che praticano attività sportiva. L’accordo, presentato in conferenza stampa da Vito Cozzoli, presidente e amministratore delegato di Sport e Salute, e da Fabio Maria Lazzerini, amministratore delegato di Ita Airways, rappresenta una sinergia fra le due società per assicurare a tutti gli sportivi, dagli amatori agli agonisti, la possibilità di spostarsi in aereo verso le destinazioni delle proprie gare o allenamenti, con tariffe e agevolazioni dedicate.
In particolare, per tutte le Federazioni, Organismi Sportivi, ASD e SSD, compresi i rispettivi tesserati (atleti, tecnici e dirigenti) uno sconto del 20% sui biglietti individuali in classe economica per le destinazioni nazionali ed internazionali del proprio network, e del 10%, in classe economica, per i viaggi intercontinentali. Previste agevolazioni anche per i viaggi di gruppo. Per poter usufruire della convenzione, agli Organismi Sportivi, ASD e SSD basterà registrarsi sul sito di Sport e Salute nella sezione dedicata alle convenzioni, compilare il form e richiedere l’abilitazione.
“Quello stretto con Ita Airways è un accordo importantissimo e strategico per lo sport italiano, per tutti gli sportivi e per il territorio – ha detto Vito Cozzoli, presidente e amministratore delegato di Sport e Salute S.p.A. – La convenzione è un aiuto tangibile ai milioni di praticanti sportivi: vogliamo sostenerli nel momento della ripartenza, facilitando anche l’organizzazione delle trasferte”.
“La partnership con Sport e Salute concretizza e sottolinea lo stretto legame della nostra Compagnia con il territorio e le passioni degli italiani, prima fra tutte lo sport – ha dichiarato Fabio Maria Lazzerini, Amministratore Delegato di ITA Airways – “L’idea di questa collaborazione nasce certamente da una vocazione comune, quella di fare sistema e favorire lo spostamento degli sportivi nel mondo. Ringrazio Vito Cozzoli per questo invito oggi nella sede di We Sport Up e sono sicuro che questa partnership darà un contributo fondamentale alla ripresa del turismo di settore legato allo sport”.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5637 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione