fbpx

Lazio, Immobile: “I nuovi? Serviva aria fresca nel gruppo. Abbiamo bisogno che l’Olimpico sia pieno…”

Al termine dell’ultima amichevole del ritiro di Auronzo di Cadore contro il Primorje ha parlato ai microfoni di Lazio Style Channel il capitano biancoceleste Ciro Immobile. “L’importante credo sia la mentalità con cui affrontiamo queste partite. Devo dire che stiamo crescendo sotto questo punto di vista. Abbiamo affrontato tutte e 4 le amichevoli facendo sempre un buon lavoro. Nonostante la difficoltà del campo di gioco ci siamo allenati bene. Con il supporto dei tifosi che ci hanno aiutato a preparare al meglio il campionato”.

DIFFERENZE RISPETTO ALLA PASSATA STAGIONE

“C’è un abisso tra l’anno scorso e questo soprattutto a livello di entusiasmo. Le difficoltà della passata stagione erano legate al cambio modulo. Nonostante quello però siamo riusciti a finire al quinto posto in campionato. Credo che il lavoro che stiamo svolgendo ci sta portando sulla strada giusta. Questa squadra è forte a livello tecnico e da settimane anche su quello tattico grazie al lavoro che sta facendo il mister e lo staff”.

NUOVI ACQUISTI 

“I nuovi stanno facendo tutti bene. Sono dei ragazzi dei quali avevamo bisogno, perchè serviva un po’ di aria fresca. Dobbiamo ringraziare anche quelli che invece ci hanno salutato perchè hanno sempre dato tutto per la maglia. Come ho detto serviva dare una rinfrescata dentro lo spogliatoio. Devo ammettere che è molto semplice entrare nel nostro gruppo perché noi mettiamo tutto a loro agio”.

OBIETTIVI PERSONALI

“I miei obiettivi sono sempre legati a quelli della squadra. Se la squadra gira giro anche io. Sono contento di quanto abbiamo fatto lo scorso anno e di quel che ho fattoio. Abbiamo bisogno però dell’affetto dei tifosi, e soprattutto che l’Olimpico sia pieno”.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5628 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione