fbpx

CALCIOMERCATO LAZIO – Tra esuberi e pedine da piazzare, si pensa al mercato in uscita

CALCIOMERCATO LAZIO – Il sorprendente mercato della Lazio di questa stagione deve fare i conti con gli esuberi. Piazzare alcuni calciatori è necessario per liberare spazio sia in termini di caselle che di salario per alcuni nuovi innesti che servono a puntellare la rosa di Maurizio Sarri.

Il primo nome sulla lista è quello di Vedat Muriqi anche perchè il compito non è molto semplice. Il kosovaro dopo il gran rifiuto del Breges di ratificare un affare già definito si allena a Formello. Di certo il suo ingaggio suona molto sospetto alle società che si stanno avvicinando al calciatore per via della condotta scorretta dei belgi. Al momento il Maiorca si è rifatto sotto, ma la società spera di piazzarlo in Inghilterra dove potrebbero di certo pagare il cartellino di più di quanto sono disposti a fare gli spagnoli.

Altro nome che potrebbe lasciare la Lazio è Akpa Akpro che sta svolgendo il ritiro in Veneto. La Lazio sarebbe disposta a cederlo per cercare di consegnare poi un calciatore più funzionale a Sarri. Altri nomi che però sono totalmente fuori dai radar del tecnico toscano sono Esalante, Jony, Durmisi, Fares, Lombardi e Djavan Anderson.

Ultimo nome da valutare è Raul Moro che la società vorrebbe mandare un anno fuori per farlo maturare e crescere. Su di lui ci sono alcune società di serie B oltre al Verona. In questo caso la Lazio accetterebbe solo una cessione in prestito.